free hit counters
.
Annunci online




 


      

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 






miglior blog artistico  2006



 talentosprecato logo alternativo


16 maggio 2009


Vago svanendo (John de Leo)

((ANCORA))



Una volta, mesi fa, ho ascoltato questa canzone ad occhi chiusi. Ho visto due ragazzi. Arrivano in un posto a cercar fortuna, lontani dalla propria terra. Gli manca il sole, mentre rovistano la vita tra la plastica... Ma sono innamorati, confidano ogni giorno nel giorno successivo, resistono. Passa il tempo. Tra il grigio, lo squallore, l'indifferenza, la stupidità, piano piano gli capita di sentirsi l'unica cosa non ancora andata a male. Un ponte è l'unico posto che li accoglie, alla sua ombra.  E loro si tengono sempre stretti, vicini vicini, fino a quando la consapevolezza prende il sopravvento sull'illusione.Ogni speranza, d' un tratto, sembra svanire...Non sto a raccontarvi il perché. Non lo conosco in realtà. So solo che uno dei due, una mattina fresca d'estate, dice all'altro di lasciare quel ponte e di
 andare a sfidare questo nuovo mondo se lo vuole, ma da solo. Lui resterà lì ad attendere una nuova alba, coccolato dalle fantasie, dai suoi quadri di Chagall. Vivrà fino all'ultimo. E morirà sognando, così come avrebbe voluto poter vivere. Ancora.


17 luglio 2008


Il cantore poeta...John de Leo, la voce italiana più bella degli ultimi decenni, ma non solo
























Ho perso le parole
. Vago svanendo...
Ho un groviglio di pensieri che non sanno dove andare. Spiegare la vela non voglio, non riesco. Sono ferma, bloccata. Non è nemmeno la parola muta del concetto di Thelone. Niente fascino.Mi fascio.
Non mi spiego. Non ho pubblico. Non ho posto dove andare.Cercate  voi la direzione, se occorre. Questo è un porto ma non parto, vado solo vago svanendo, non mi muovo, non penso. Prendete alvolo solo questo: L'artista è un angelo "umano".  Non lo è mai il suo manager.

Visto, Rivisto, Riascoltato. Tre ore di soundcheck, dentro e fuori il cancello. Poi  via. Via il biglietto. Il meglio già andava vago svanendo nei pensieri, cullato.
Finirai ancora in prima pagina? Passerai mai alla storia? Voce che non è voce, ma un'opera teatrale. Contorno che la scontorna e la scuote dandole vita e senso. Demetrios Stratos? La sua reincarnazione? No, John de Leo, molto meglio.
E' passata una settimana ma vago svanendo ancora in un quadro di Chagall, da qualche parte dei ricordi


la foto originale di John de Leo è di Elisa Caldana (www.elypurple.it)


28 giugno 2008


JOHN DE LEO TI AMO!!!



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. john de leo

permalink | inviato da MissCoccinS il 28/6/2008 alle 12:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia     aprile        giugno
 
rubriche
Diario
STORIE
SOS
APPUNTAMENTI
CITAZIONI
VIDEO
OCCHIO ALLA NOTIZIA
RITORNO AL PASSATO
ARTICOLI E COSE VARIE NELLA RETE

cose
Ultime cose

Il mio profilo
da vedere
Sempre io, ladradinoci
Ninjamarketing
giornalettismo
Il progetto Shadow2.0
lecoseabbandonate
ILPANEELEROSE
THCLISERGICO
OUTLINES
GERRY
MICHELE NERI
CRIATIVITY
EQUILIBRARTE
NEWS BANDITE
PSICOLORI
TAPISRULANT
MICHELE TRANCOSSI
BLOGPERFECTO2
ARCOIRIS
BLOGGERPERFECTO
GIORNALETTISMO
PATAFRULLI
KATAPECCHIA
MECONME
LA_CASSANDRA
JAZZTRAIN
MECONME
ILMASSIMO
COMUNICALO
IRLANDA
LUIGIROSSI
SERGIORAGONE
ERIK STRIPPARO
FAVOLE
VOGLIODIRLAQUANDOVOGLIO
ANTONIOMASOTTI
LUNADIVELLUTO
LACASSANDRA
RITRATTO DEL DARFUR
ALTRIST
FILONIDE
EMABARDO
APEGIULIA
FUSERTEO
UTERRAZZU
ROSASPINAMIA
LUIGIROSSI
PARMADAILY
GENTECATTIVA
LABANDADELTORCHIO
VULCANOCHIMICO
DIARIO ESTEMPORANEO
NETTV
INTERNAZIONALE
FRANCA
GALY, UN BLOG STREPITOSO!
ARCHIVE.ORG
WATERGATE
MARIOADINOLFI
ROSSOALICE
OMBRA
IL CALIBANO
ILPANEELEROSE
ILCANNOCCHIALE
PIGIAMMEDIA
REGALOABBRACCI
MY YOUTUBE1
GLISCOMUNICATI
MYYUTUBE2
FEDERICOALDROVANDI
JOHN DE LEO
ILPOSTODEISOGNI
cerca