free hit counters
.
Annunci online




 


      

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 






miglior blog artistico  2006



 talentosprecato logo alternativo


11 agosto 2017


#BacktotheCannocchio



Caro Cannocchiale,

come stai?

Ti trovo sempre uguale: non un chilo di troppo, non una ruga, neanche un capello bianco.

Non sei invecchiato per niente. Non come me. Io questi dieci, quasi quindici anni in più, beh, li sento tutti. Ho imparato a piacermi un po’ di più, ma se non metto più la bandana a coprirmi il naso a patata e le labbra sempre troppo invadenti, è solo perché l’ho persa. E il cappello? Chissà dove è andato a finire. Quello. Gli altri non sono la stessa cosa.

Parlo a ruota, non so se mi intendi. Di certo non possono altri, fuori di qui. Neanche il mio fidanzato, che non c'è più.


Volevo dirti: sai com’è che sono arrivata qui, la prima volta?

Un amico, Narrator, mi aveva parlato di te. Diceva che qui potevo caricare le immagini, non come altrove. Prima stavo su...beh, su altri posti, ma non te li dico. Comunque, io avevo bisogno di uno spazio per farlo, 'che avevo cominciato a usare i programmi di grafica e già mi sentivo una maga, un’artista, qualcosa del genere (Bei tempi, ingenui oppure arroganti, andati....) Quelle degli altri non potevo usarle qui in rete, me lo aveva detto un prof all’Università e io gli avevo creduto. E quindi avevo cominciato a scattare robe in giro con la webcam portatile, che chissà che fine ha fatto, e poi le modificavo procedendo per tentativi, come con tutto. Anche con il codice di questa pagina, ricordi? Quante volte mi sei venuto in soccorso dopo che ti avevo mandato in tilt? Lasciandomi libera di riprovarci? Facebook mi avrebbe bannata all'istante. Che bello quando non c'era facebook. Che bello quando alle tre di notte mi mandavi a dormire.

Quante cose sono cambiate, da allora.

Per esempio: adesso sono molto più insicura di prima. Questa è la verità. Ho accumulato ritardi, errori. Ho mancato appuntamenti, treni. Mi sono bloccata, mille volte, consapevolmente. Mi sono fermata, mille volte ancora, mentre camminavo verso qualcosa, per guardare qualcos’altro e coglierlo all’istante, impreparata. E quindi, in sintesi: non so più chi sono.


Per ora è tutto, torno più tardi…



______________________________________________________________________________________

sfoglia     dicembre       
 
rubriche
Diario
STORIE
SOS
APPUNTAMENTI
CITAZIONI
VIDEO
OCCHIO ALLA NOTIZIA
RITORNO AL PASSATO
ARTICOLI E COSE VARIE NELLA RETE

cose
Ultime cose

Il mio profilo
da vedere
Sempre io, ladradinoci
Ninjamarketing
giornalettismo
Il progetto Shadow2.0
lecoseabbandonate
ILPANEELEROSE
THCLISERGICO
OUTLINES
GERRY
MICHELE NERI
CRIATIVITY
EQUILIBRARTE
NEWS BANDITE
PSICOLORI
TAPISRULANT
MICHELE TRANCOSSI
BLOGPERFECTO2
ARCOIRIS
BLOGGERPERFECTO
GIORNALETTISMO
PATAFRULLI
KATAPECCHIA
MECONME
LA_CASSANDRA
JAZZTRAIN
MECONME
ILMASSIMO
COMUNICALO
IRLANDA
LUIGIROSSI
SERGIORAGONE
ERIK STRIPPARO
FAVOLE
VOGLIODIRLAQUANDOVOGLIO
ANTONIOMASOTTI
LUNADIVELLUTO
LACASSANDRA
RITRATTO DEL DARFUR
ALTRIST
FILONIDE
EMABARDO
APEGIULIA
FUSERTEO
UTERRAZZU
ROSASPINAMIA
LUIGIROSSI
PARMADAILY
GENTECATTIVA
LABANDADELTORCHIO
VULCANOCHIMICO
DIARIO ESTEMPORANEO
NETTV
INTERNAZIONALE
FRANCA
GALY, UN BLOG STREPITOSO!
ARCHIVE.ORG
WATERGATE
MARIOADINOLFI
ROSSOALICE
OMBRA
IL CALIBANO
ILPANEELEROSE
ILCANNOCCHIALE
PIGIAMMEDIA
REGALOABBRACCI
MY YOUTUBE1
GLISCOMUNICATI
MYYUTUBE2
FEDERICOALDROVANDI
JOHN DE LEO
ILPOSTODEISOGNI
cerca